Quanti “Trote” sono ancora in Albania?

Home » Aktualitet » Quanti “Trote” sono ancora in Albania?

By Redaksia on August 14, 2014. No Comments

Ejona-Isufaj-diplomeUno nuovo scandalo  e già in pieno corso in Albania. Tutti ricordiamo lo scandalo di Trota, figlio di Bossi che senza conoscere l’albanese, senza mai andare in Albania era riuscito laurearsi in una università privata albanese.

Il Governo socialista albanese ha intrapreso una iniziativa che secondo loro sarà una riforma secolare nel campo universitario secondo la quale e come pretendo il Governo saranno chiuse ormai tutte le università private che producevano lauree che non avevano nemmeno il valore della carta bianca. Pero in tutto questa storia c’e da ridere perche e scoppiato un nuovo scandalo. Il responsabile più importante del Ministero dell’Istruzione che si e occupato con la questione della valutazione giuridica di quelle università private che ormai sono nella lista che il ministero ha pubblicato e che si chiuderanno, ha una PHD falsa. Cosi almeno scrivono i midia.  Dunque con la differenza di Trota che solo ha comprato la laurea, sono degli albanesi come la Responsabile del Ministero, Ejona Isufaj che secondo i midia e ex ministro democratico ha comprato una laurea PHD da un istituto francese che non ha nessuna qualifica per tale azione. Ma la storia di questo scandalo non finisce qui, perche la responsabile del Ministero dell’Istruzione, Ejona Isufaj, ha lavorato per l’Università privata Vitrina che adesso secondo lei non ha i criteri per essere una università dei standard europei. Dunque Lei, ha lavorato per una università privata, avendo una laurea PHD falsa e alla fine non la conosce come  tale. Il presidente di Vitrina, Edomond Vlashaj con un status scritto su fb reagisce cosi per la questione della laurea PHD falsa della responsabile Ejona Isufaj: “Scandalo in Albania! Nessuno non può difendere in modo illegittimo un funzionario pubblico che e stata denunciata per frode e che attualmente e su investigazioni preliminari dei PM oppure in processo in tribunale. Per di più Lei non può essere difesa dal suo capo.  E questa difesa pubblica? E questo un intervento illegittimo nel sistema giuridico? Orami questo scandalo sta diventando un fenomeno internazionale come un caso unico d’Albania.

Leave a Reply